Almanacco del Giorno Doodle: Constantin Brancusi - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 19 febbraio, per la rubrica 'I Doodle di Google'. Il più grande scultore rumeno cercò di raggiungere la forma-tipo entrando in contatto con le culture e gli artisti di altre realtà. Amico di...

I Doodle di Google

Constantin Brancusi


19 febbraio

Approfondimenti
Lo scultore
Presentazione
Constantin Brancusi: Il più grande scultore rumeno cercò di raggiungere la forma-tipo entrando in contatto con le culture e gli artisti di altre realtà. Amico di Modigliani, Satie e Duchamp, trascorse gran parte della vita a Parigi, dove maturò il tratto distintivo della sua arte: la semplificazione dei soggetti rappresentati nelle loro forme geometriche più essenziali.

Massima espressione di questa ricerca è la Musa addormentata, soggetto proposto in tre sculture in bronzo. Questa insieme ad alcuni dei suoi lavori più noti (Prometeo, Leda, Il Neonato, Mademoiselle Pogany, Uccello nello spazio e Il bacio) sono stati ripresi nel doodle globale pubblicato da Google nel 2011, a 135 anni dalla nascita di Brancusi.

Vedi Anche
Altre voci del 19 febbraio: Edison ottiene il brevetto del fonografo; Biografia: Niccolò Copernico; Biografia: Massimo Troisi; Biografia: Veronica Pivetti; Biografia: Mauro Icardi; Biografia: Gianluca Zambrotta; Biografia: Ma Lin; Sarajevo 1984; Gruccione europeo

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 19 febbraio

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze