Almanacco del Giorno Doodle: Li Bai - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 28 febbraio, per la rubrica 'I Doodle di Google'. «Solo, tra i fiori di un giardino, gusto una coppa di vino. La chiara luna, la invito: con la mia ombra siamo in tre». L'incipit della lirica Bere sotto la...

I Doodle di Google

Li Bai


28 febbraio

Approfondimenti
Li Bai
Taoismo
Rai Scuola
Li Bai: «Solo, tra i fiori di un giardino, gusto una coppa di vino. La chiara luna, la invito: con la mia ombra siamo in tre». L'incipit della lirica Bere sotto la luna ricorda quanto il "satellite terrestre" fosse centrale nella poesia di Li Bai, uno dei massimi esponenti della letteratura cinese.

Noto in occidente come Li Po (altra pronuncia del suo nome, desueta in Cina), ha lasciato oltre mille componimenti che risentono fortemente della sua convinta adesione al taoismo, di una sconfinata immaginazione e del costante rifiuto della mondanità in favore dell'eremitaggio. Non meno centrale è l'amore per l'alcool, tradotto in poetiche bevute al chiaro di luna, che, secondo la leggenda, tentò da ubriaco di afferrare nel riflesso sull'acqua, finendo col morire affogato.

Il suo rapporto con la Luna è stato ripreso nel doodle locale (visibile in Brunei, Singapore, Cina e Hong Kong), pubblicato da Google nel 2011, in ricordo della sua nascita avvenuta nel 701 d.C.

Vedi Anche
Rimandi: Almanacco Cina
Altre voci del 28 febbraio: Carnevale; Scoperta la struttura del DNA; Biografia: Michel de Montaigne; Biografia: Gabriella Carlucci; Biografia: Antonello Riva; Biografia: Gustav Thöni; Biografia: Daniela Masseroni; Biografia: Dino Zoff; Concluse le XXI Olimpiadi invernali; Europeo di Futsal

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 28 febbraio

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze