Almanacco del Giorno “Cristo si è fermato ad Eboli” di Carlo Levi - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 18 novembre, per la rubrica 'Angolo Lettura'. Evento avvenuto 5 anni fa. Carlo Levi nel periodo fascista fu confinato in Basilicata e dopo anni, nel 1943, scrisse questo romanzo autobiografico. L’autore ci...

Angolo Lettura

“Cristo si è fermato ad Eboli” di Carlo Levi


domenica 18 novembre 2012 (5 anni fa)

Approfondimenti
Carlo Levi
“Cristo si è fermato ad Eboli” di Carlo Levi: Carlo Levi nel periodo fascista fu confinato in Basilicata e dopo anni, nel 1943, scrisse questo romanzo autobiografico. L’autore ci mostra una realtà arcaica ed esasperata, paradossale nella sua semplicità. Un universo, quello dei contadini lucani, che si svela lentamente con i suoi personaggi, le credenze, le ingiustizie e la profonda umanità che caratterizza questi “non cristiani”, quasi uomini bestia, da qui il titolo “Cristo si è fermato ad Eboli”. Uno tra i passaggi più noti dello scritto spiega in modo eloquente il sentirsi esseri inferiori: Noi non siamo cristiani, non siamo uomini, non siamo considerati come uomini, ma bestie, bestie da soma, e ancora meno che le bestie, i fruschi, i frusculicchi, ... perché noi dobbiamo invece subire il mondo dei cristiani, che sono al di là dell'orizzonte, e sopportarne il peso e il confronto. In alcuni punti il racconto è farsesco, in altri tragico, ma è sicuramente una testimonianza importante di un recente passato.

Vedi Anche
Altre voci del 18 novembre: Consacrata San Pietro; Biografia: Anna Marchesini; Biografia: Amanda Lear; Biografia: Aldo Montano; Biografia: Ivan Pelizzoli; Coppa del mondo di volley, vincono le azzurre ; Iniziano i Mondiali di futsal; Doodle: Indipendenza del Marocco

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 18 novembre
Eventi anno 2012

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze