Almanacco del Giorno Doodle: Fernando Pessoa e gli eteronimi - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 13 giugno, per la rubrica 'I Doodle di Google'. Il primo poema lo scrisse a soli sette anni e già allora fece trasparire l'inesauribile carica creativa che segnò la sua attività di romanziere e...

I Doodle di Google

Fernando Pessoa e gli eteronimi


13 giugno

Approfondimenti
Pessoa
Recensione
Fernando Pessoa e gli eteronimi: Il primo poema lo scrisse a soli sette anni e già allora fece trasparire l'inesauribile carica creativa che segnò la sua attività di romanziere e poeta. Esponente del movimento modernista e annoverato tra i massimi scrittori del XX secolo, Fernando Pessoa espresse questa sua vivacità letteraria ricorrendo a più eteronimi (nomi fittizi che coesistono con il vero nome dell'autore, a differenza degli pseudonimi che invece lo celano), che contribuirono ad alimentare il carattere enigmatico della sua personalità.

Felice sintesi della tradizione portoghese e di quella inglese (ispirata ad autori come Shakespeare, Milton, Byron e Shelley), la sua produzione letteraria si alternò con la scrittura giornalistica e commerciale. Un famoso ritratto che di lui fece il pittore e amico José de Almada-Negreiros, è stato ripreso da Google nel doodle locale (visibile in Portogallo e Brasile), pubblicato nel 2011 a 123 anni dalla nascita di Pessoa.

Vedi Anche
Rimandi: Biografia: Fernando Pessoa
Altre voci del 13 giugno: Editto di Milano; Primo veicolo a lasciare il sistema solare; Biografia: Fernando Pessoa; Biografia: Ban Ki-moon; Biografia: Ettore Andenna; Biografia: Stefano Pescosolido; Al Real Madrid la prima Coppa dei Campioni

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 13 giugno

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze