Almanacco del Giorno Cefalofo zebra - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 17 luglio, per la rubrica 'Il Mondo degli Animali'. Evento avvenuto 4 anni fa. Il "cefalofo zebra" o "zebra duiker", nome scientifico Cephalophus zebra, è un cefalofo appartenente alla...

Il Mondo degli Animali

Cefalofo zebra


mercoledì 17 luglio 2013 (4 anni fa)

Cefalofo zebra: Il "cefalofo zebra" o "zebra duiker", nome scientifico Cephalophus zebra, è un cefalofo appartenente alla famiglia dei Bovidae. Il cefalofo zebra è un piccolo bovino dalla corporatura massiccia e panciuta, può raggiungere un'altezza di 50 centimetri ed un peso di 20 chili

Possiede arti corti e piccole orecchie, la coda può raggiungere una lunghezza di 15 centimetri, le corna sono diritte. Il manto è di un colore che varia dal giallo al rosso. La caratteristica principale è costituita dalla presenza di alcune striature scure sul manto, da 12 a 15 strisce verticali di colore scuro. Le femmine, in generale, sono più grandi dei maschi. Sono agilissimi saltatori e corridori.

Il cefalo zebra vive in Costa d'Avorio, in Liberia e in Sierra Leone. Il suo habitat è costituito da zone fluviali e foreste primarie.
Sono animali erbivori e si nutrono di germogli, gemme e foglie. Poiché sono animali piuttosto piccoli spesso approfittano dei frutti che altri animali, che si cibano sugli alberi, lasciano cadere a terra.

Il nome di questo animale in afrikaans è duiker che significa "tuffatore". Si riferisce ai saltelli che fa quando viene disturbato.

Altra curiosità: il cefalofo zebra presenta un ispessimento dell'osso frontale che serve per rompere il guscio di alcuni frutti.
Come per le zebre le strisce rappresentano una sorta di impronta digitale, cioè caratterizzano l'individuo in modo univoco.

Attualmente, il cefalofo è considerato una animale vulnerabile, infatti è presente nella lista rossa della IUCN, Unione Mondiale per la Conservazione della Natura. Il sito IUCN afferma che, negli ultimi 15 anni, la popolazione dei cefalofo è diminuita del 30 per cento. Le principali cause sono la deforestazione e la caccia.

Vedi Anche
Altre voci del 17 luglio: Apre Disneyland a Los Angeles; Guerra civile spagnola; Realizzato il primo impianto di aria condizionata; Biografia: David Hasselhoff; Biografia: Milva; Biografia: Donald Sutherland; Biografia: Andrea Mandorlini; L’Italia seconda ai Mondiali del 1994; Le Olimpiadi di Montreal 1976

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 17 luglio
Eventi anno 2013

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze