Almanacco del Giorno Doodle: Mohammed Abdel Wahab - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 13 marzo, per la rubrica 'I Doodle di Google'. In piazza Bab El-Shaariyah (in Egitto, a Il Cairo) domina la statua di un signore stempiato, in abito elegante e con sguardo riflessivo. Quel signore è Mohammed...

I Doodle di Google

Mohammed Abdel Wahab


13 marzo

Approfondimenti
L'artista
Filmato
Mohammed Abdel Wahab: In piazza Bab El-Shaariyah (in Egitto, a Il Cairo) domina la statua di un signore stempiato, in abito elegante e con sguardo riflessivo. Quel signore è Mohammed Abdel Wahab che i suoi connazionali stimano come uno dei "quattro grandi" della musica araba.

Recitò in diversi film, ma i più lo ricordano soprattutto come compositore e abile suonatore dell'oud, strumento a corde tipico del mondo arabo, simile al mandolino. Dal rock al walzer, contaminò la tradizione classica locale con i principali generi occidentali. Tra i suoi brani più celebri, l'inno nazionale della Libia (ripristinato dopo la caduta del regime di Gheddafi) e quello della Tunisia.

Nel 2012 è ricorso il 110° anniversario della sua nascita e Google ha pubblicato per l'occasione un doodle locale (visibile in Egitto, Libia e in altri paesi di lingua araba), dove sono disegnati un oud e un paio di occhiali come quelli portati da Wahab.

Vedi Anche
Rimandi: Almanacco Africa
Altre voci del 13 marzo: Inaugurato il tunnel sottomarino più lungo al mondo; Herschel scopre il pianeta Urano; Biografia: Luciano Ligabue; Biografia: Eduardo Scarpetta; Biografia: Carlo Conti; Biografia: Umberto Panerai; Biografia: Bruno Conti; Biografia: Manuel Pasqual; Doodle: Anniversario Einstein

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 13 marzo

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze