Almanacco del Giorno Fenicottero rosa - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 10 settembre, per la rubrica 'Il Mondo degli Animali'. Evento avvenuto 3 anni fa. Il fenicottero rosa, nome scientifico Phoenicopterus, è un uccello acquatico appartenente alla famiglia dei fenicotteridi....

Il Mondo degli Animali

Fenicottero rosa


mercoledì 10 settembre 2014 (3 anni fa)

Approfondimenti
Il Volo dei Fenicotteri
Fenicottero rosa: Il fenicottero rosa, nome scientifico Phoenicopterus, è un uccello acquatico appartenente alla famiglia dei fenicotteridi. L'etimologia del termine "fenicottero" deriva dal greco "phoenix" cioè "color rosso porpora" e "pteron" cioè "ala" quindi "ala color porpora".

I fenicotteri possono superare il metro di altezza ed hanno un'apertura alare che può raggiungere il metro e mezzo di ampiezza e un peso che varia dai due ai quattro chili. Naturalmente la peculiarità più evidente è il colore rosa/rosso del piumaggio!

Questi uccelli sono distribuiti in quasi tutto mondo nel Mar dei Caraibi, in Africa, nel bacino del mediterraneo, nel Golfo persico e in India. In Italia sono numerose le colonie che svernano in Sardegna. L'habitat naturale dei fenicotteri è costituito prevalentemente da laghi salati ed alcalini, lagune e delta con profondità non oltre il metro. Vivono in colonie numerose.

Nei geroglifici degli antichi egizi compaiono immagini di fenicotteri. Infatti, gli egiziani con il simbolo del fenicottero indicavano il termine rosso. Al tempo degli antichi romani rischiarono l'estinzione in quanto i patrizi consideravano una delizia la loro carne.

Il colore rosato delle piume è dovuto al carotene contenuto nel loro cibo, prevalentemente alghe e gamberetti, un fenicottero ben nutrito e in salute è parecchio variopinto. Tutti i fenicotteri hanno 12 penne da volo nere in ogni ala.

Un'altra peculiarità di questi uccelli è stare fermi su un'unica zampa, quando la temperatura è fredda, i fenicotteri ripiegano una zampa a contatto con il corpo per evitare un'eccessiva dispersione termica, le zampe, infatti, sono per gli uccelli una significativa fonte di perdita di calore.

Vedi Anche
Altre voci del 10 settembre: In onda il primo tg italiano ; Biografia: Colin Firth; Biografia: Paolo Barile; Biografia: Carlo Silipo; Biografia: Massimo Bulleri; Il Settebello campione del mondo; Bikila vince scalzo la maratona olimpica; Serie A 2006-2007; Doodle: Large Hadron Collider

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 10 settembre

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze