Almanacco del Giorno Lettera di dimissioni - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 15 settembre, per la rubrica 'Angolo Lettura'. Evento avvenuto 4 anni fa. Suggeriamo questa settimana la lettura del libro "Lettera di dimissioni", ultimo romanzo della scrittrice Valeria Parrella. E'...

Angolo Lettura

Lettera di dimissioni


domenica 15 settembre 2013 (4 anni fa)

Approfondimenti
Valeria Parrella
Lettera di dimissioni: Suggeriamo questa settimana la lettura del libro "Lettera di dimissioni", ultimo romanzo della scrittrice Valeria Parrella. E' una storia ambientata a Napoli in cui la protagonista Clelia, tramite le fotografie trovate in soffitta, descrive la storia della sua famiglia e di una fetta del Novecento italiano.

Un racconto intenso e brillante, una triste ballata che rappresenta il ritratto morale e politico dell'Italia, un paese che si ama ma da cui è necessario difendersi. Clelia impersona una generazione che sembra rassegnata, una generazione avvezza al compromesso, una generazione che ammette le proprie responsabilità e che quindi potrebbe riscattare il paese.

Di seguito un breve brano del libro: «Quando sono arrivata io al mondo il nonno aveva già l’occhio di vetro e la dentiera: si smontava a pezzi. Li lasciava la sera ciascuno nel suo contenitore badando di non farsi mai vedere, ma noi nipoti lo sapevamo bene che c’erano denti e occhi che galleggiavano tra le bollicine frizzanti di una pasticca, e che quello che dormiva doveva essere un nonno vuoto. Con quelle stesse mani consapevoli dei binari aveva costruito la sediolina sulla quale stavo io accucciata, fuori a quel balcone, e aveva costruito altre mille cose che erano in casa, la cassetta per le spazzole e le cromatine con cui lucidava le scarpe la domenica, il coperchio della Singer di Franca e la sua scatola da lavoro, cosí che a me pareva un nonno pacificato e solerte, e faticavo a farlo coincidere con l’uomo che il giorno delle ceneri aveva scassato una sedia in testa a un vicino. Io non conoscevo la violenza, e dai racconti terribili di mia madre mi sembrava che fosse come il lato oscuro dei pianeti, quello che per fortuna non si vede. Ma insomma, mi consolavo, che poi quella sedia avrà pure dovuto ripararla lui.»

Vedi Anche
Altre voci del 15 settembre: Assassinio di don Puglisi; Greenpeace inizia la sua attività; Inaugurata la ferrovia Liverpool-Manchester; Crack Lehman Brothers; Biografia: Agatha Christie; Biografia: Oliver Stone; Biografia: Pippo Fava; Biografia: Fausto Coppi; Biografia: Gianmarco Pozzecco; Volley femminile, l’Italia campione del mondo; Apertura dei Giochi Olimpici di Sydney; Serie A 2002-2003; Doodle: I gialli di Agatha Christie

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 15 settembre
Eventi anno 2013

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze