Almanacco del Giorno Panda Gigante - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 27 agosto, per la rubrica 'Il Mondo degli Animali'. Evento avvenuto 3 anni fa. Il nome scientifico del Panda Gigante è Ailuropoda melanoleuca, che in greco antico significa piede di gatto nero-bianco. E' un...

Il Mondo degli Animali

Panda Gigante


mercoledì 27 agosto 2014 (3 anni fa)

Panda Gigante: Il nome scientifico del Panda Gigante è Ailuropoda melanoleuca, che in greco antico significa piede di gatto nero-bianco. E' un animale da sempre noto ai cinesi ma fu fatto conoscere agli occidentali solo nel 1869 da Armand David, gesuita naturalista francese.

La peculiarità è il manto che è bianco, eccetto sulle orecchie, sul contorno degli occhi, sulle zampe anteriori fino alle spalle, sulle zampe posteriori e l'estremità della coda dove è nero.

Questo mammifero appartiene alla famiglia degli ursidi, cioè degli orsi, e pur avendo il sistema digestivo tipico dei carnivori si nutre quasi esclusivamente di bambù.

E' lungo dai 120 ai 150 centimetri, il suo peso varia dai 75 e i 160 kg, è un animale poco longevo infatti può raggiungere i 30 anni di vita, non ha una buona vista mentre le mascelle sono estremamente potenti.

La zampa del panda ha subito una metamorfosi evoluzionistica, per adeguare la struttura fisica da carnivoro (zampe adatte a colpire, squarciare, macellare) alle sue preferenze quasi unicamente vegetariane, infatti presenta 5 dita più una protuberanza, opposta alle 5 dita, che usa come fosse un pollice, che è il risultato dell'ingrandimento di un osso del polso che si chiama sesamoide radiale, presente anche nei nostri arti superiori.

Il panda è un animale solitario, tranne nella stagione degli amori e, a causa delle scarse proprietà nutritive del bambù, passa circa 14 ore al giorno a mangiare. La gestazione dura circa 8 mesi, i piccoli nascono in numero di 1 o 2 e pesano circa 2 chili. Il panda è l'unico della famiglia degli ursidi che non va in letargo.

Il problema del disboscamento e del bracconaggio hanno seriamente compromesso l'esistenza dei panda, attualmente si stima che al mondo ci siano solo 1600 esemplari, tutti distribuiti nelle riserve naturali del sud della Cina, prevalentemente nelle province del Sichuan, Shan-si e Gansu, zone montane tra i 1800 e i 3500 metri di altitudine.

Il panda gigante è l'animale simbolo del WWF, World Wildlife Fund, un'organizzazione che si occupa di proteggere le specie animali dal rischio di estinzione.

Vedi Anche
Rimandi: Almanacco Cina
Altre voci del 27 agosto: Esce Vacanze romane; Inizia l'era del petrolio; Mary Poppins debutta al cinema; Biografia: Georg Wilhelm Friedrich Hegel; Biografia: Pasquale Petrolo; Biografia: José Altafini; Biografia: Mark Webber; Serie A 1995-1996; All’Inter sfugge il quinto "titulo"; Doodle: Il Festival del Pomodoro

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 27 agosto

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze