Almanacco del Giorno Apre la mostra del cinema di Venezia - Almanacco
Voce dell'Almanacco del 6 agosto, per la rubrica 'Accadde Oggi'. Evento avvenuto 85 anni fa. Il primo festival della storia dedicato al cinema apre i battenti sulla terrazza dell'Hotel Excelsior di Venezia. La manifestazione - nata...

Accadde Oggi

Apre la mostra del cinema di Venezia


sabato 6 agosto 1932 (85 anni fa)

Apre la mostra del cinema di Venezia: Il primo festival della storia dedicato al cinema apre i battenti sulla terrazza dell'Hotel Excelsior di Venezia. La manifestazione - nata su iniziativa di Luciano De Feo, capo dell'Istituto del cinema educativo, e del conte Giovanni Volpi di Misurata, presidente della Biennale - raccoglie dal 6 al 21 agosto attori e registi di fama mondiale e 300 giornalisti accreditati da diverse nazioni.

L'edizione inaugurale non si presenta come una competizione vera e propria, tant'è che non sono previsti premi. Tuttavia partecipano film destinati a diventare grandi classici del cinema. Gli Stati Uniti fanno la parte del leone con 12 pellicole presentate, più staccati Francia, Italia e Germania.

Il primo film proiettato è Dr. Jekyll and Mr. Hyde di Rouben Mamoulian. Dopo un intervallo "danzante" nei lussuosi saloni dell'Excelsior, viene proiettato il primo film italiano, Gli uomini, che mascalzoni... di Camerini, che lancia come divo Vittorio De Sica. Tra le opere di maggior pregio in concorso: Proibito del celebre regista americano Frank Capra e Frankenstein (il primo in assoluto) di James Whale.

Accanto a queste passano sullo schermo le recenti pellicole di mostri sacri della regia (quali Raoul Walsh, Ernst Lubitsch, Howard Hawks etc), che riuniscono i principali divi dell'epoca, come Greta Garbo, Clark Gable, John Barrymore e Joan Crawford. Non sarà una giuria, bensì un referendum indetto tra il pubblico presente alla rassegna, ad assegnare i riconoscimenti ufficiali.

Tra i premiati: il russo Nikolai Ekk ("miglior regista" per Il cammino verso la vita), Fredric March ("migliore attore" per Dr. Jekyll and Mr. Hyde), Helen Hayes ("miglior attrice" per Il fallo di Madelon Caudet). Con la seconda edizione, nel 1934, sarà introdotta la Coppa Mussolini per il miglior film, a partire dalla terza la Coppa Volpi premierà i migliori attori di ogni edizione.

Bisognerà attendere il 1949 per vedere istituito il premio Leone di San Marco (simbolo della città), che diverrà definitivamente Leone d'oro dal 1950 in poi. Per quanto riguarda la sede della mostra, nel 1937 sarà inaugurato al Lido il Palazzo del cinema, destinato a rimanere la sede istituzionale della rassegna.

Vedi Anche
Rimandi: Almanacco Venezia
Altre voci del 6 agosto: L’atomica su Hiroshima; Primo condannato alla sedia elettrica; Inizia l’era di internet; Esordio dell’eroe Zorro; Biografia: Alexander Fleming; Biografia: Geri Halliwell; Biografia: Andy Warhol; Biografia: Marisa Merlini; Biografia: Robin van Persie; Biografia: Antonella Palmisano; Biografia: Carli Lloyd; Matt Biondi sotto i 49”; Doodle: Indipendenza della Bolivia; Doodle: Andy Warhol; Capovaccaio

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 6 agosto
Eventi anno 1932

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze