Almanacco del Giorno Biografia: Giovanni Falcone - Almanacco
Chi è, informazioni, foto, qual è la data di nascita, dove è nato, cosa ha fatto Giovanni Falcone, magistrato italiano. Breve biografia. Voce dell'Almanacco.

Nati in questo giorno

Giovanni Falcone


data di nascita: giovedì 18 maggio 1939 (78 anni fa)
data morte: sabato 23 maggio 1992 (25 anni fa)

Giovanni Falcone: Un magistrato che ha dedicato la vita alla lotta contro la mafia, per molti il più alto esempio italiano di uomo delle istituzioni. Tra i primi a parlare di Cosa Nostra come "organizzazione parallela allo Stato", i suoi metodi di lavoro innovarono l'attività investigativa.

Nato a Palermo, conseguita la laurea in Giurisprudenza con lode all'Università di Palermo, nel 1964 vinse il concorso in magistratura e ricoprì per circa dodici anni il ruolo di sostituto procuratore presso il Tribunale di Trapani. Chiamato dal giudice Rocco Chinnici (vittima di un attentato insieme alla scorta) a investigare sulla criminalità siciliana e sui contatti con quella americana, nel 1982 entrò nel pool antimafia ideato dallo stesso Chinnici e diretto da Antonino Caponnetto.

Insieme con altri colleghi, su tutti l'amico fidato Paolo Borsellino, inaugurò un nuovo approccio nelle indagini, attraverso un'efficace gestione dei pentiti. Uno di questi, Tommaso Buscetta, gli svelò la struttura tentacolare della cupola siciliana, dando un contributo decisivo all'organizzazione del primo, storico, maxiprocesso alla mafia. Il procedimento si aprì il 10 febbraio del 1986, portando alla sbarra oltre 400 imputati, tra cui boss latitanti come Riina e Bernardo Provenzano.

Seguirono anni di delusioni, come la mancata nomina a successore di Caponnetto e lo scioglimento del pool, e di veleni, legati alle lettere anonime del famigerato "Corvo" e alle invidie dei colleghi (da cui l'espressione "palazzo dei veleni" per indicare la Procura di Palermo). Scampato a un primo attentato nel 1989, nella sua villa all'Addaura, fu nominato Procuratore aggiunto di Palermo dal CSM e in seguito chiamato a dirigere la sezione Affari Penali del ministero di Grazia e Giustizia, presieduto da Claudio Martelli.

Accusato da molti di brama di potere, per la sua candidatura a coordinare il nuovo progetto di una Superprocura antimafia (ideato insieme con Martelli), ricevette l'incarico di "superprocuratore" il 22 maggio del 1992. Il giorno dopo perse la vita, con la moglie e tre agenti della scorta, nella tragica strage di Capaci, di cui furono accusati, come mandanti, Riina e Provenzano. "Medaglia d'oro al valor civile", nel 2006 venne inserito dal settimanale Time tra gli eroi degli ultimi 60 anni.

Vedi Anche
Rimandi: Biografia: Vito Schifani; Biografia: Paolo Borsellino; Almanacco Palermo
Voci che parlano di Giovanni Falcone: Strage di via D'Amelio (19/07/1992); Inizia il Maxiprocesso di Palermo (10/02/1986); Strage di Capaci (23/05/1992); Arresto del boss Provenzano (11/04/2006); Biografia: Paolo Borsellino (19/01/1940)
Altre voci del 18 maggio: Il cerotto viene messo in commercio; Biografia: Giovanni Paolo II; Biografia: Fred Perry; Biografia: Giampiero Galeazzi; Il Milan si aggiudica la Champions League; Doodle: L'equazione cubica e Omar Khayyam
Altre voci del 23 maggio: Strage di Capaci; Pubblicato "L'isola del tesoro" di Stevenson; Biografia: Linneo; Biografia: Massimo Ceccherini; Biografia: Rubens Barrichello; Biografia: Daniele Massaro; Biografia: Angelo Ogbonna; Milan campione d'Europa per la settima volta; Doodle: Il sintetizzatore e Robert Moog

{!} inserisci il box Almanacco nel tuo sito o nel tuo blog

Pagine Utili
Santi e eventi 18 maggio
Eventi anno 1939
Santi e eventi 23 maggio
Eventi anno 1992

Android app su Google Play

 
Mondi.it: Almanacco © 2012-2017 Prometheo App Android Informativa Privacy - Avvertenze